TikTok: cos’è e come funziona

Cos’è TikTok e perché potrebbe rivoluzionare i social media

Cos’è TikTok e come funziona? Da qualche mese a questa parte sono in molti ad esserselo chiesto. D’altronde l’app per fare video con sincronizzazione labiale sta diventando sempre più popolare, il passaparola online è aumentato a dismisura ed un numero crescente di influencer si avvicina a questa piattaforma social amata dal pubblico di giovanissimi.

Un video di TikTok si riconosce subito: dura da 15 a 60 secondi, ha un sottofondo musicale, molto spesso ha per protagonista una o più ragazzine che fanno delle mosse di danza e cantano in playback, altre volte scenette ridicole e demenziali. Chi usa Instagram ne avrà sentito parlare, soprattutto da quando i video realizzati con questa piattaforma hanno iniziato a diventare dei veri e propri contenuti virali anche negli Stati Uniti e in Europa e a diffondersi al di fuori della piattaforma, accumulando milioni di visualizzazioni su Twitter e Instagram.

Arrivato a questo punto sarai probabilmente curioso di provarlo, oppure, se sei un genitore con dei figli adolescenti vorrai saperne di più su sicurezza e protezione della privacy.

Per rispondere a tutte le domande le domande che ti vengono in mente puoi quindi consultare questa sorta di guida per principianti all’uso di Tik Tok. Qui di seguito infatti potrai trovare le informazioni che cerchi su come funziona, come fare i video, come aggiungere gli effetti e info utili su grado di privacy e sicurezza.

Cos’è TikTok?

TikTok è un’app di social media che consente di creare sketch comici o cantare in lip-sync (ovvero dei video in cui si muove la bocca in sincrono con la canzone o una scena di un film). L’app è attualmente disponibile in 34 lingue e conta 150 milioni di utenti attivi.

Ad agosto 2018 Musical.ly ha chiuso i battenti e costretto i suoi utenti a migrare su un social network chiamato TikTok. In sostanza TikTok è l’ex Musical.ly, e a prima vista potrebbe ricordare Dubsmash (l’app molto in voga qualche anno fa che permetteva di fare brevi clip in lip sync), ma si spinge oltre. Infatti, oltre ai video di sincronizzazione labiale su TikTok si possono aggiungere effetti speciali, creare musical, ballare, recitare, fare duetti, presentazioni e tanti tipi di video brevi. È un’app che stimola il talento e la creatività, ed è perfetta per chi è stufo di Facebook e Instagram e da un social cerca intrattenimento.

Gli adolescenti amano TikTok perché possono esprimere se stessi e sbizzarrirsi con la creatività condividendo clip con effetti speciali, in cui spesso possono mettere in mostra doti da entertainer. Inoltre i contenuti creati su TikTok possono essere condivisi anche su altre piattaforme, come Facebook e Instagram.

Il fatto che Tik Tok abbia centinaia di milioni di iscritti, poi, dà la possibilità di diventare molto popolari e costruirsi un seguito di milioni di follower. Nel mondo l’app ha più di mezzo miliardo di utenti. Stando ai dati dell’ultimo report (Digiday), Francia e Germania sono le nazioni europee con il maggior numero: più di 4 milioni. In Italia ha già raggiunto più di 2 milioni e mezzo di utenti attivi ogni mese. La maggior parte di loro non arriva ai 18 anni, il 65% è di sesso femminile.

Un nuovo concetto di following: il successo dell’app di lip sync

tiktok app per smartphoneIl motivo per cui le persone trascorrono ore su TikTok è la sua semplicità. Ankur Thakkar, ex direttore di Vine, precursore diretto dell’app afferma che «TikTok sta facendo la cosa che Twitter ha cercato di risolvere, che tutti hanno cercato di risolvere. Come fai a coinvolgere le persone immediatamente?».

TikTok mostra subito una serie di video completamente a caso e fa sì che un’intelligenza artificiale prenda nota delle preferenze. Poi inizia a inviare immediatamente notifiche giornaliere. I gruppi di seguaci che si creano su TikTok, infatti, non sono stabili, ma si muovono e si trasformano in continuazione. È un modo nuovo di coinvolgere l’utente che rivoluziona il concetto di following: noi potremo anche ignorarlo, ma proprio come Snapchat, che pur senza avere un successo di massa ha cambiato altri social network come Instagram, è probabile prima o poi ci raggiungerà.

Come funziona TikTok?

L’app da scaricare sul telefono è disponibile gratuitamente su App Store e Google Play Store, ed è rappresentata dall’icona di una nota musicale con colori neon su sfondo nero. Una volta installata l’app basta aprirla per vedere subito i video in riproduzione caricati dagli altri utenti, e puoi scegliere tra “Seguiti” e quelli consigliati “Per te”.
Non potrai condividerne uno finché non avrai creato il tuo account.

Profilo e feed

Prima di creare un account devi sapere che il limite d’età per poter usare TikTok è 13 anni. Una volta che avrai creato il tuo account scoprirai che la tua pagina profilo è molto simile a quella di Instagram: c’è una foto profilo tonda, il feed dei video caricati, e l’icona, inoltre, proprio come Instagram, puoi trovare anche il numero di seguiti, fan e cuori. Il tuo feed mette in evidenza ciò che accade nella tua community, e nel feed Per te vengono mostrati i video su misura per te, selezionati in base ai tuoi gusti e interessi.

Come fare e caricare video con effetti

E’ venuto il momento di parlare della parte più interessante: la creazione dei video su TikTok. Fare un video su TikTok è semplicissimo: basta premere il pulsante centrale con il simbolo del [+]. Dopo aver permesso all’app di accedere al microfono ed alla fotocamera del tuo dispositivo potrai scegliere la modalità di registrazione tra normale e selfie, proprio come su Instagram Stories.

Nota bene: oltre a creare un video ex novo direttamente dalla Camera di TikTok, puoi caricare un video o una foto già esistente sul tuo telefono e poi modificare a piacere.

Aggiungere suoi ai video su TikTok

Azionando la funzione Aggiungi un Suono potrai scegliere la musica del tuo video. Avrai a disposizione playlist divise per categoria (es: Sanremo 2019, Global Hits, Popolari, Viral…) ma puoi scegliere direttamente il brano da aggiungere digitando titolo o artista sulla barra Cerca. Trovata la canzone desiderata premi sul segno della spunta che appare a destra.

Una volta che avrai inserito la musica di sottofondo, dalla schermata della fotocamera potrai tagliare il suono in qualsiasi punto del video premendo l’icona della nota musicale con la x sulla destra.

Devi anche sapere che puoi cambiare la velocità di riproduzione della musica, e quindi del lip sync. Per registrare il video premere il tasto rosso centrale.

Aggiungere effetti e filtri

Per inserire gli effetti dovrai premere l’icona dei tre cerchietti colorati. Potrai registrare sia in modalità normale che selfie: il tasto per farlo è quello della fotocamera in alto a destra. Per attivare e disattivare l’effetto bellezza premere l’icona della bacchetta magica. Invece per aggiungere scritte in movimento, filtri, adesivi, effetti 3D, occhiali, orecchie, musi di animali ecc. dovrai premere il pulsante Vlog 123 che si trova in basso a sinistra accanto al tasto rosso.

E’ un’app sicura?


Come abbiamo detto sopra, per creare un account TikTok devi avere almeno 13 anni, anche se questo limite può chiaramente essere evaso inserendo una data di nascita falsa.

Tutti gli account sono pubblici, quindi chiunque – anche i non iscritti – possono vedere ciò che condividono gli utenti. Tuttavia, solo i follower approvati possono inviare i messaggi privati.

Contatti da estranei a minori

Gli utenti possono apprezzare o reagire a un video, seguire un account o inviarsi messaggi. Perciò il rischio che degli estranei possano contattare direttamente i ragazzini (minorenni) sull’app è reale. D’altronde per avere un mi piace in più è facile che i ragazzini possano accettare richieste di amicizia da parte di sconosciuti.

A questo punto ti chiederai: Come posso tutelare mio figlio da incontri virtuali spiacevoli?

Ebbene devi sapere che TikTok ha specifiche impostazione della privacy che:

  1. ti permetteranno di attivare la modalità per filtrare i contenuti inappropriati;
  2. ti permetterà di attivare la modalità Off/Amici per poter inviare messaggi solo se ci si segue reciprocamente;
  3. potrai rendere il tuo profilo privato in modo che tutti i video possano essere visti solo dal creatore e dai follower accettati;
  4. infine tieni sempre presente che su TikTok non è possibile inviare fotografie o video via messaggio privato.

Account privato TikTok

Con un account privato, potrai approvare o rifiutare le richieste degli utenti e limitare i messaggi in arrivo solo ai seguaci. Tieni presente che anche con un account privato, la foto del profilo, il nome utente e la biografia sono visibili a tutti.

 

Commenta Qui sotto

commenti